RSI Novembre 2013
CULT TV
"Geografie dell'anima" di Simona Ostinelli

Un artista antica maniera, di quelli che amano sporcarsi ancora le mani.

Classe 1968, è pittore, mosaicista e incisore. Lo abbiamo seguito a Rancate e vicino a Thun, nel Canton Berna, dove vive e lavora. Il suo sguardo privilegiato fra il Ticino e la Svizzera interna ci accompagna all’interno di un’arte istintiva, figlia dell’informale, che affascina per la sua struggente bellezza. 


Leonardo Pecoraro é nato a Winterthur (Svizzera) il 19 agosto del 1968. Pittore, incisore, mosaicista e scultore a tempo pieno.

Dal 1991 al 1995 Accademia delle Belle Arti, Brera a Milano (I) e dal 1996 al 1997 Scuola di mosaico Albe Steiner a Ravenna (I). Realizza e restaura mosaici artistici in Ticino e resto della Svizzera. 

Dal 1990 esposizioni in mostre personali e collettive in Svizzera e all'estero.

Atelier e abitazione tra i cantoni Ticino e Berna. Dal 2005 membro di Visarte. 

 

Nella sua pittura Pecoraro, attraverso le nozioni del tempo e del colore, ci parla di un luogo esonerato da ogni luogo: un luogo in una regione dell’interiorità senza confini, in una percezione più vasta e misteriosa dove non c’è una spazialità empirica, né gravitazione. Da qui il senso del tempo, delle forme che appaiono, scompaiono, si dissolvono in un continuo fluire lieve, sensuoso e sfuggente. Nella pittura di Leonardo Pecoraro immagini e visioni si rigenerano libere da relazioni empiriche, da evidenze sensoriali, in una sintassi creativa fatta di echi, di riflessi, a volte di un viaggio attorno a un’epifania o a una lontananza: i bianchi, i blu, i gialli, i rossi, i viola diventano un vento ed evento, il vuoto e un chiarore, presenze e dissolvenza. La pittura, la libera spazialità, il colore diventano la voce, l’immaginario, la vibrazione che si risolvono in quel primordio (oscuro e luminoso) che si situa prima e dopo il linguaggio

 


TSI Settembre 2004

Leonardo Pecoraro alla Casa Cavalier Pellanda, Biasca (CH). 

Presentazione di Stefano Crespi


Dipinti, calcografie, mosaici

Libro pubblicato in occasione dell'esposizione L'onda dell'intuito

Museo Civico del Castello di Montebello (patrimonio UNESCO), Bellinzona.

31 agosto - 28 ottobre 2012 . Presentazione di Igor Nastic.

Elegante copertina rigida e cartonata. Rilegato. 21,5 x 27,5 cm 

120 pagine a colori e b/n . CHF. 20.-     


RSI Novembre 2013
CULT TV

Contatto

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti


Tel: +41 (0) 79 681 30 62



Atelier Canton Ticino:

Leonardo Pecoraro

Pizzuolo 38

6862 Rancate (TI) - Svizzera

 

Atelier Canton Berna:

Leonardo Pecoraro

Staatsstrasse 171

3626 Hünibach (BE) - Schweiz

 

email: lpecoraro@ticino.com

Tel: 0041(0)796813062